Consigli per viaggiare con un bambino

Stai pensando di viaggiare con il tuo bambino? Non perdere i nostri consigli!

Arriva il momento più atteso dell’anno, le vacanze! E con loro i dubbi dei genitori che hanno un bambino. Dove posso andare con il mio bambino? Cosa devo portare? Gli farà bene viaggiare in aereo?

Dove possiamo viaggiare con il nostro bambino?

La prima cosa che dovremmo sapere è che un bambino non è mai un inconveniente quando si tratta di viaggiare e scoprire nuovi posti.

I bambini hanno la capacità di adattarsi ai nuovi ambienti e, anche se hanno bisogno di un primo processo di adattamento, molto presto saranno a loro agio nella nuova destinazione.

Scegliere la destinazione delle vacanze quando sei un genitore, specialmente se sei un principiante, è qualcosa che ci fa sempre andare in confusione.

Dovremmo smettere di pensare a quei luoghi esotici che abbiamo sognato prima di avere un bambino? Ovviamente, no. Ma è vero che avremo bisogno di essere un po ‘più cauti di prima.

È importante quando si sceglie la destinazione delle vacanze adottare le precauzioni necessarie per garantire la salute e la cura del bambino. Assicurati che ci sia sempre un centro medico o un ospedale vicino nel caso in cui il tuo piccolo possa averne bisogno.

Quali sono i migliori mezzi di transporto per viaggiare con il nostro bambino?

In realtà tutti i trasporti vanno bene. Semplicemente dovrai solo ricordarti che a seconda del mezzo di trasporto che sceglierete ti serviranno alcune cose invece di altre.

Ad esempio, se hai intenzione di viaggiare in aereo, una delle cose che devi prendere in considerazione è la pressione al decollo e all’atterraggio. Gli adulti riescono a controllarla, ma i bambini no e questo può disturbare il nostro bambino.

La cosa migliore da fare in questi momenti è dargli il biberon o il ciuccio in modo che la sua mascella sia in movimento e senta meno questi cambiamenti di pressione.

Anche la temperatura è qualcosa che dobbiamo tenere in considerazione quando viaggiamo con il nostro bambino. Che sia in aereo o in auto, durante il viaggio le temperature possono abbassarsi, quindi è meglio avere sempre un maglione o una coperta a portata di mano per coprire il bambino.

Se viaggiamo in auto è anche bene portare dei para sole per i finestrini per evitare che il sole colpisca direttamente il bambino e un organizer di stoffa con alcuni dei suoi giocattoli preferiti per averli a portata di mano e distrarlo durante il viaggio.

Viajar con un bebé

Cosa devo mettere nella valigia del mio bambino?

Uno dei problemi principali che i genitori hanno quando si viaggia con un bambino è la sensazione di dover fare un trasloco. Improvvisamente, le borse si moltiplicano e non smettono di apparire cose che sembrano indispensabili per il nostro viaggio.

Il nostro consiglio è di provare a prendere il minor numero cose possibile. Sappiamo che sembra difficile ma, ti immagini di trasportare 5 valigie, il passeggino del bambino, borse, zaini e il bambino tra le tue braccia? Complicato, no?

Qui trovate l’elenco delle cose indispensabili che dovresti sempre portare con te quando viaggi con il tuo bambino:

  • Pannolini, ciucci e biberon

    Questo è un must che deve sempre essere nella valigia del nostro bambino perché potrebbe averne bisogno in qualsiasi momento.

  • Le sue lenzuola

    Due o tre giorni prima della partenza del viaggio metti lenzuola pulite nella culla, toglile l’ultimo giorno prima del viaggio e mettile senza lavare nella valigia. Quando raggiungi la tua destinazione, metti quelle lenzuola nel lettino dove dormirà il bambino. Quelle lenzuola profumano di casa tua e gli ricorderanno il suo letto e la sua casa, e questo lo aiuterà ad adattarsi alla nuova destinazione.

  • Passeggino o marsupio

    Se stai pensando di visitare molti luoghi e stare in piedi per molto tempo, è meglio portare un passeggino o un marsupio in modo che il bambino possa riposare.

  • Crema solare e acqua

    La protezione solare e l’acqua sono due cose fondamentali che dovremmo sempre portare quando viaggiamo con il nostro bambino. È importante mantenerli protetti e idratati tutto il tempo che siamo fuori.

  • Cibo

    Anche se siamo in vacanza, dobbiamo cercare di rispettare gli orari dei pasti del nostro bambino. La cosa migliore è portarsi sempre del cibo e darglielo alla stessa ora. Se stai ancora allattando al seno, ti consigliamo di portare una bottiglia d’acqua in modo che anche la mamma sia sempre idratata.

  • Indumenti di ricambio

    È sempre bene portare un ricambio. È normale che il bambino si sporchi giocando o mangiando.

  • Area per giocare e riposare

    Se pensi di andare in spiaggia, è meglio prendere un’area di riposo con protezione solare in modo che anche il tuo bambino possa stare con voi nel modo più sicuro. Puoi anche portare il tappeto o la coperta su cui è abituato a giocare. Puoi metterlo ovunque e il tuo bambino si sentirà a suo agio in un ambiente familiare.

  • Vasca da bagno e piscina portatile. 2 in 1

    Il bagno può essere complicato quando siamo lontani da casa. È meglio portare la nostra vasca per rendere più facile questo momento. Per ottimizzare lo spazio possiamo usare una piscina gonfiabile come vasca da viaggio.

  • Giochi e giocattoli per il bambino

    Sia durante i viaggi o per i momenti di riposo, sarà utile avere una borsa con alcuni giocattoli con cui il bambino si può divertire e distrarre.

Quali sono i migliori giocattoli da portare in viaggio?

Portare alcuni giochi e giocattoli ci salverà da alcuni momenti di disagio che potremmo avere durante il viaggio. Portare alcuni giocattoli vi aiuterà a distrarre il vostro bambinoe farlo divertire durante le vacanze.

Qui inseriamo una lista dei migliori giocattoli da portare in viaggio:

Il suo pupazzo preferito

Il suo animale di peluche preferito non può mancare. È il suo amico, il suo compagno con cui si sente al sicuro e che lo aiuta a dormire, quindi non dimenticare di metterlo in valigia.

Durante le vacanze il vostro piccolo potrebbe perdere il suo animale di pezza. All’improvviso potrebbe cadere dal passeggino e papà e mamma non se ne rendono conto. Ti consigliamo di prestare molta attenzione a non perderlo perché può essere molto doloroso per lui.

Giochi di attività per il passeggino

Se abbiamo pensato che il nostro piccolo starà nel passeggino molto tempo, la cosa migliore è trovare delle distrazioni. Una serie di attività per il passeggino sarà lo stimolo perfetto per tenere occupato il nostro bambino.

Giochi per il bagnetto

Il momento del bagnetto è sempre un momento importante della giornata. Se il tuo bambino è stanco o non vuole bagnarsi, può essere un momento difficile per i genitori, specialmente se siete lontani da casa. La cosa migliore è che portiamo uno dei suoi giochi da bagno in modo sia a suo agio.

Sonagli

I sonagli sono una risorsa unica quando si viaggia con i bambini. I sonagli con luci e suoni lo incanteranno.

Il suo dou dou

Il dou dou aiuterà il tuo piccolo nel processo di adattamento alla nuova destinazione. Evocherà la tranquillità.

Storia

Una storia non può mai mancare in nessuno dei nostri viaggi. Le storie stimolano il nostro bambino e lo fanno divertire. Non dimenticare di metterle nella tua valigia!

Tieni presente che il bambino si fa influenzare soprattutto dall’ambiente che lo circonda, quindi se si trova in situazioni caotiche e rumorose potrebbe agitarsi e lamentarsi.

Quello che puoi fare in questo momento è allontanarti insieme al bambino per qualche minuto dalla confusione e poi mormorare dolcemente una canzoncina per rassicurarlo. Perché quello che gli piace di più è ascoltare la tua voce.